Dal copywriting al SEO copywriting: che cos’è, definizione ed esempi

Come si struttura un passaggio dal copywriting tradizionale al SEO copywriting? Il copywriting è la disciplina che si occupa della scrittura, del bel scrivere, di quel bel scrivere che diventa anche buona comunicazione.

Il copywriting nasce innanzitutto nella promozione pubblicitaria, vi sarete domandati: “Ma chi è che scrive quelle parole sul packaging dei prodotti che noi acquistiamo?”

Ecco, ci sono proprio delle persone che fanno questo come lavoro, scrivono per comunicare in maniera efficace il prodotto stesso. Ma con l’avvento dei media digitali il copywriting ha trovato un suo nuovo spazio nel web, ad esempio nella redazione di articoli redazionali all’interno di post, all’interno di blog, nella scrittura di notizie per il mondo web.

Ma quest’ultimo campo di applicazione ha richiesto un cambiamento, anche nella struttura del testo, non basta più saper scrivere bene ma è necessario saper scrivere in funzione del cambiamento che si vuole realizzare nel pubblico, e in funzione anche del cambiamento dello strumento che si vuole utilizzare, che può essere uno strumento di lettura ma anche uno strumento video, perché si può scrivere anche qualche cosa che dopo può essere proiettato.

Evidentemente questa nuova professionalità ha prodotto l’inserimento di nuovi elementi, come, ad esempio, le KEY WORDS, la DESCRIPTION, il TITLE, che prima non erano previsti; sono elementi tecnici digitali che servono per realizzare un testo a livello comunicativo che possa raggiungere il pubblico di riferimento all’interno del mondo digital.

Ma oggi si presentano altre nuove professionalità all’interno del copywriting, una ad esempio è quella dello storyteller, cioè colui che cerca un coinvolgimento emotivo all’interno di una pubblicità, all’interno di un prodotto comunicativo, ci racconta una storia per poter vendere un prodotto o un servizio.

L’altra figura è invece quella del ghost writer, ovvero chi scrive al posto di un’altra persona. Quasi tutti i politici, quelli famosi, quelli importanti, hanno un ghost writer, hanno qualcuno che scrive per loro i discorsi, che cura le loro relazioni pubbliche, che cura la loro immagine a livello linguistico.

Proprio per aiutarvi in questo argomento, che so che è un argomento di attualità, che è un argomento anche molto affascinante, vi vorrei raccontare un libro che è un classico, si intitola Grammatica della fantasia ed è stato scritto da Rodari, Introduzione all’arte di inventare storie, lo trovate edito da Einaudi Ragazzi ed è stato pubblicato nel 2010. Sicuramente questa grammatica della fantasia può aiutare a sviluppare questa competenza del poter scrivere per il mondo del web.

  • Il marketing non è più questione di ciò che sai produrre ma della storia che sai raccontare

    Seth Godin
    Scrittore e marketer
Ascolta interamente questo nuovo episodio su

SPOTIFY

Oppure ascolta questa puntata su

APPLE MUSIC | ITUNES PODCAST

Oppure ascolta questa puntata su

SPREAKER

TAG CLOUD

#advertising #book #branding #brandpositioning #comunicazione #copywriting #digital #digitalcommunication #ecommerce #educazione #facebook #informatica #instagram #internet #libri #marketing #mutazioni #neuromarketing #neurobranding #neuroscienze #newmedia #nuovetecnologie #psicologia #pubblicità #reti #SEO #semiotica #semioticadigitale #socialmedia #socialmediamarketing #socialnetwork #tecnologia #web #webmarketing #webmarketingmanager

cerca qui sotto altri argomenti che ti possono interessare in

ALTRE PUNTATE

La brand image: che cos’è, definizione ed esempi

La brand image: che cos'è, definizione ed esempi. Ma che cosa vuol dire oggi questo termine? Potremmo definirla come l’immagine mentale, qualitativa e valoriale, che una marca ha nei confronti dei propri consumatori.
Continua a leggere

La lead generation: che cos’è, definizione ed esempi

La lead generation: che cos'è, definizione ed esempi. Da sempre noi sappiamo che il passaparola è il mezzo più potente del marketing perché possiede due grandi elementi a proprio favore.
Continua a leggere

Da public relations a people relations: che cosa sono, definizione ed esempi

Ecco l'importanza delle Digital PR ma soprattutto del passaggio da public relations a people relations.
Continua a leggere

I linguaggi della comunicazione digitale: che cosa sono, definizione ed esempi

I linguaggi della comunicazione digitale: che cosa sono, definizione ed esempi. Da YouTube, a Facebook, a Instagram a Whatsapp, tutti questi nuovi mezzi di comunicazione utilizzano un linguaggio.
Continua a leggere

Generazione digital: vi presento il mio podcast

Benvenuti al primo appuntamento di Generazione digital. Di che cosa parleremo in questa nuova rubrica? Parleremo del mondo digital e di come dieci anni fa questo mondo della comunicazione è stato invaso da questa nuova...
Continua a leggere

Il personal branding oggi: che cos’è, definizione ed esempi

Il personal branding oggi: che cos’è, definizione ed esempi. Nelle scorse puntate avevamo già trattato l’argomento del personal branding, ma oggi vogliamo fare uno step successivo, un passo in più.
Continua a leggere
  • Si racconta che all’angolo di una via ci fosse un cieco che appeso al collo aveva un cartello con la scritta: “Cieco dalla nascita”.
    Riceveva poche elemosine.
    Passò di lì un pubblicitario che gli modificò il cartello.
    Poiché le offerte fioccavano, il cieco, quando lo incontrò nuovamente, volle sapere cosa avesse scritto.
    “Il messaggio è lo stesso, ho solo cambiato la strategia di comunicazione” gli rispose il copywriter.
    “E cosa hai scritto?” domandò il cieco, curioso. “È il primo giorno di primavera e non posso vederlo”.

    Jacques Seguelà
    Pubblicitario e scrittore
About the author

Brand strategist, esperto neuromarketing e neurobranding e founder laurea Magistrale in Web Marketing & digital communication dell'università IUSVE | Da sempre presente nel mondo social ho coltivato la passione per la comunicazione lavorando in radio come speaker, scrivendo romanzi per ragazzi, insegnando all’università, come brand strategist per aziende e agenzie, tenendo numerose conferenze sul mondo della comunicazione, dell’advertising e del web.

Lascia un commento

Seguimi sui social

Newsletter

NEUROMARKETING

Suoni binaurali: cosa sono e come funzionano nel nostro cervello
13 Aprile 2022By
Conosci te stesso: quando cervello e emozioni viaggiano all’unisono
8 Aprile 2022By

NEUROBRANDING

Il divertimento è il plus per un marketer vincente
14 Aprile 2022By
Il buzz marketing: le relazioni al centro del marketing conversazionale
11 Aprile 2022By

BRAND POSITIONING

L’eccitazione della scoperta: l’elemento fondamentale per i consumatori
12 Aprile 2022By
La semiotica digitale: una disciplina innovativa per il comunicatore odierno
9 Aprile 2022By

DIGITAL & SOCIAL

Il grande impatto dei micro e nano influencer nelle campagne di marketing
30 Aprile 2020By
Il Celebrity Marketing ai tempi del Coronavirus
16 Aprile 2020By

PODCAST

Il mirroring: che cos’è, definizione ed esempi
3 Marzo 2020By
Il framing: che cos’è, definizione ed esempi
2 Marzo 2020By

NEWS

Al Marketers Festival 2019: tra posizionamento e neurobranding
7 Novembre 2019By
ECOMM 2019 e Predicting Personality: i Like rivelano più di quello che pensi
4 Novembre 2019By