Competenza, creatività e coraggio: che cosa sono, definizione ed esempi

Competenza, creatività e coraggio nel mondo digital. Chi ci segue ormai da diverse puntate ha visto come il nostro approccio vuole essere proprio interdisciplinare: non solo competenze tecniche ma proprio atteggiamenti che bisogna avere per entrare all’interno della digital communication.

Il coraggio è sicuramente una dote importante per chi vuole entrare all’interno di questo mondo; il coraggio non si insegna, si può solo imparare, è una scoperta, è una dote che uno ha, il saper osare. E ci vuole ovviamente anche coraggio nell’intraprendere un percorso di autocoscienza professionalizzante, cioè capire quali sono gli elementi che possono aiutarmi a crescere a livello digital, quindi a migliorarmi.

Ma per fare tutto questo è necessaria una conoscenza, infatti l’agire di quella figura professionale che viene chiamata social media marketer è la capacità di conoscere e maturare competenze nuove. Le possiamo riassumere in Think befor you post, un principio cardine dell’azione sui social, in cui ovviamente bisogna pensare prima di postare qualche cosa e la conoscenza evidentemente è un elemento che ci può aiutare. Conoscenza tecnica ma anche conoscenza, come abbiamo detto più volte, interdisciplinare. Non ci sono limiti nell’ambito della conoscenza e della competenza, né in termini di tipologia perché è necessario spaziare sia nel tempo ma anche nel contesto. Infatti bisogna possedere delle competenze per poter scegliere, integrare, pianificare, gestire, misurare ogni singolo strumento e anche gli obiettivi che si vogliono raggiungere con quel determinato strumento.

Quindi potremmo riassumere proprio in competenza, creatività e coraggio le caratteristiche per poter entrare in maniera significativa nel mondo digital. Competenze che vanno sviluppate, creatività che ovviamente va messa in essere attingendo dall’interdisciplinarietà, e ovviamente il coraggio, il saper osare.

  • La creatività è l’arte di sommare due e due ottenendo cinque.

    Arthur Koestler
    Saggista
Ascolta interamente questo nuovo episodio su

SPOTIFY

Oppure ascolta questa puntata su

APPLE MUSIC | ITUNES PODCAST

Oppure ascolta questa puntata su

SPREAKER

TAG CLOUD

#advertising #book #branding #brandpositioning #comunicazione #competenza #creativita #digital #digitalcommunication #ecommerce #educazione #facebook #informatica #instagram #internet #libri #marketing #mutazioni #neuromarketing #neurobranding #neuroscienze #newmedia #nuovetecnologie #psicologia #pubblicità #reti #semiotica #semioticadigitale #socialmedia #socialmediamarketing #socialnetwork #tecnologia #web #webmarketing #webmarketingmanager

cerca qui sotto altri argomenti che ti possono interessare in

ALTRE PUNTATE

Da public relations a people relations: che cosa sono, definizione ed esempi

Ecco l'importanza delle Digital PR ma soprattutto del passaggio da public relations a people relations.
Continua a leggere

Il digital personal branding: che cos’è, definizione ed esempi

L’argomento di oggi è il digital personal branding: andiamo proprio ad analizzare cosa voglia dire il personal branding all’interno del mondo digital.
Continua a leggere

La Brand Identity: che cos’è, definizione ed esempi

Che cosa prevede l’elaborazione della brand identity per una azienda: che cos’è, definizione ed esempi.
Continua a leggere

Segmentazione del mercato: che cos’è, definizione ed esempi

L’argomento che tratteremo oggi è la segmentazione del mercato e il posizionamento. Tutte le aziende conoscono bene i meccanismi che devono utilizzare per ottenere un determinato successo all’interno del mercato.
Continua a leggere

Il neuromarketing: che cos’è, definizione ed esempi

L’argomento di oggi è il neuromarketing: tutti ne parlano, tutti vogliono scoprire che cos’è e come funziona. Però nelle aziende abbiamo ancora dei marketer che pensano che le emozioni non possano influire nel processo decisionale...
Continua a leggere

Emozioni e marketing: che cosa sono, definizione ed esempi

L’argomento di oggi sono le emozioni e il marketing. La domanda che potremmo porci è: è possibile vivere senza emozioni? È solo la ragione che guida il nostro essere, il nostro operare nel mondo? Sicuramente...
Continua a leggere
About the author

Brand strategist, esperto neuromarketing e neurobranding e founder laurea Magistrale in Web Marketing & digital communication dell'università IUSVE | Da sempre presente nel mondo social ho coltivato la passione per la comunicazione lavorando in radio come speaker, scrivendo romanzi per ragazzi, insegnando all’università, come brand strategist per aziende e agenzie, tenendo numerose conferenze sul mondo della comunicazione, dell’advertising e del web.

Lascia un commento

Seguimi sui social

Newsletter

NEUROMARKETING

Suoni binaurali: cosa sono e come funzionano nel nostro cervello
13 Aprile 2022By
Conosci te stesso: quando cervello e emozioni viaggiano all’unisono
8 Aprile 2022By

NEUROBRANDING

Il divertimento è il plus per un marketer vincente
14 Aprile 2022By
Il buzz marketing: le relazioni al centro del marketing conversazionale
11 Aprile 2022By

BRAND POSITIONING

L’eccitazione della scoperta: l’elemento fondamentale per i consumatori
12 Aprile 2022By
La semiotica digitale: una disciplina innovativa per il comunicatore odierno
9 Aprile 2022By

DIGITAL & SOCIAL

Il grande impatto dei micro e nano influencer nelle campagne di marketing
30 Aprile 2020By
Il Celebrity Marketing ai tempi del Coronavirus
16 Aprile 2020By

PODCAST

Il mirroring: che cos’è, definizione ed esempi
3 Marzo 2020By
Il framing: che cos’è, definizione ed esempi
2 Marzo 2020By

NEWS

Al Marketers Festival 2019: tra posizionamento e neurobranding
7 Novembre 2019By
ECOMM 2019 e Predicting Personality: i Like rivelano più di quello che pensi
4 Novembre 2019By