La Storia del web e della digital communication

Da più di dieci anni la lista delle nuove parole inserite nei dizionari della lingua italiana, contiene un numero crescente di parole derivanti da nuove tecnologie; tra questi la notizia dell’inserimento della parola “selfie” nel dizionario Zingarelli del 2014 è stata riportata da tutti i giornali ed è solo, potremmo dire, l’esempio più eclatante.

Ma, se consideriamo il dizionario lo specchio dell’evoluzione non solo linguistica di una società, ma anche di una mutazione antropologica, possiamo dire che tutte queste nuove parole, tutta questa nuova tecnologia, tutto il mondo digital non è solo un mezzo di comunicazione; perché tutti questi mezzi stanno cambiando il nostro vissuto.

Conoscere il passato diventa quindi un’esigenza fondamentale per comprendere il presente del mondo digital; e questa storia non è nata ieri, come si può immaginare, ma nasce più di cinquant’anni fa e questa evoluzione, potremmo paragonarla ai trent’anni di storia della Guerra del Peloponneso, che ovviamente, non ha portato le tragiche conseguenze che ha portato quella, ma tanto per far comprendere come l’avvento di internet e le mutazioni che internet sta portando, sono una svolta per la nostra società.

E infatti conoscere quali sono le reti dei computer, com’è nato il World Wide Web, come l’e-commerce adesso sta influenzando il mondo della comunicazione, diventa una competenza necessaria per comprendere e per capire quello che è questo grande calderone che noi chiamiamo “mondo digital”.

Anche conoscere proprio i casi pioneristici di successo per capire come sono nati, come si sono sviluppati e se ancora oggi esistono, perché molti di questi sono già scomparsi.

  • Se non lo sai spiegare a un bambino di 6 anni significa che non lo sai

    Albert Einstein
    Scienziato
Ascolta interamente questo nuovo episodio su

SPOTIFY

Oppure ascolta questa puntata su

APPLE MUSIC | ITUNES PODCAST

Oppure ascolta questa puntata su

SPREAKER

TAG CLOUD

#advertising #brandpositioning #comunicazione #digitalcommunication #marketing #neuromarketing #newmedia #psicologia #pubblicità #socialmedia #webmarketing #book #digital #ecommerce #informatica #internet #libri #mutazioni #nuovetecnologie #reti #socialmedia #storia #storiadiinternet #web

cerca qui sotto altri argomenti che ti possono interessare in

ALTRE PUNTATE

Dal copywriting al SEO copywriting: che cos’è, definizione ed esempi

Come si struttura un passaggio dal copywriting tradizionale al SEO copywriting? Il copywriting è la disciplina che si occupa della scrittura, del bel scrivere, di quel bel scrivere che diventa anche buona comunicazione.
Continua a leggere

Il business personal branding: che cos’è, definizione ed esempi

Oggi si sta delineando un nuovo tipo di personal branding, chiamato business personal branding, in quanto ha l’obiettivo di valorizzare le caratteristiche professionalizzanti del soggetto, e quindi non solo le caratteristiche identitarie.
Continua a leggere

Il sales funnel: che cos’è, definizione ed esempi

Il sales funnel: che cos'è, definizione ed esempi. Abbiamo visto che il professionista del mondo web, già con l’inbound marketing e la lead generation riesce a ottenere un contatto con il pubblico, con i futuri...
Continua a leggere

La brand image: che cos’è, definizione ed esempi

La brand image: che cos'è, definizione ed esempi. Ma che cosa vuol dire oggi questo termine? Potremmo definirla come l’immagine mentale, qualitativa e valoriale, che una marca ha nei confronti dei propri consumatori.
Continua a leggere

La Storia del web e della digital communication

Da più di dieci anni la lista delle nuove parole inserite nei dizionari della lingua italiana, contiene un numero crescente di parole derivanti da nuove tecnologie; tra questi la notizia dell’inserimento della parola “selfie” nel...
Continua a leggere

Il neuromarketing: che cos’è, definizione ed esempi

L’argomento di oggi è il neuromarketing: tutti ne parlano, tutti vogliono scoprire che cos’è e come funziona. Però nelle aziende abbiamo ancora dei marketer che pensano che le emozioni non possano influire nel processo decisionale...
Continua a leggere
About the author

Brand strategist, esperto neuromarketing e neurobranding e founder laurea Magistrale in Web Marketing & digital communication dell'università IUSVE | Da sempre presente nel mondo social ho coltivato la passione per la comunicazione lavorando in radio come speaker, scrivendo romanzi per ragazzi, insegnando all’università, come brand strategist per aziende e agenzie, tenendo numerose conferenze sul mondo della comunicazione, dell’advertising e del web.

Lascia un commento

Seguimi sui social

Newsletter

NEUROMARKETING

Suoni binaurali: cosa sono e come funzionano nel nostro cervello
13 Aprile 2022By
Conosci te stesso: quando cervello e emozioni viaggiano all’unisono
8 Aprile 2022By

NEUROBRANDING

Il divertimento è il plus per un marketer vincente
14 Aprile 2022By
Il buzz marketing: le relazioni al centro del marketing conversazionale
11 Aprile 2022By

BRAND POSITIONING

L’eccitazione della scoperta: l’elemento fondamentale per i consumatori
12 Aprile 2022By
La semiotica digitale: una disciplina innovativa per il comunicatore odierno
9 Aprile 2022By

DIGITAL & SOCIAL

Il grande impatto dei micro e nano influencer nelle campagne di marketing
30 Aprile 2020By
Il Celebrity Marketing ai tempi del Coronavirus
16 Aprile 2020By

PODCAST

Il mirroring: che cos’è, definizione ed esempi
3 Marzo 2020By
Il framing: che cos’è, definizione ed esempi
2 Marzo 2020By

NEWS

Al Marketers Festival 2019: tra posizionamento e neurobranding
7 Novembre 2019By
ECOMM 2019 e Predicting Personality: i Like rivelano più di quello che pensi
4 Novembre 2019By