Category

Digital
Il mondo del marketing digitale viene spacciato come semplice e alla portata di tutti. Mi dispiace deludervi: non è così! Ecco alcuni consigli in questa intervista con Francesco De Nobili.
Continua a leggere
In un mondo in cui tutti hanno ragione, dove i numeri sono relativi, dove le argomentazioni si basano su una semantica esclusivamente personale è bene tornare allo studio delle arti liberali: grammatica, retorica, dialettica, aritmetica, geometria, astronomia e musica.
Continua a leggere
Le classifiche, rese allettanti dall’information design, sono diventate il nuovo mantra per i marketers e i pubblicitari. Ma come vengono combinati i dati? Ecco quando sono inutili o addirittura inventate.
Continua a leggere
Ecco gli elementi che guideranno le scelte di consumo della Generazione C: il pubblico intergenerazionale che usa il mondo digitale come principale mezzo di comunicazione.
Continua a leggere
La pubblicità ha ancora un futuro se punterà a tornare una forma d’arte e coinvolgerà i giovani talenti. Infatti gli Ad blocker vogliono forme di advertising migliori… e hanno ragione.
Continua a leggere
La dipendenza tecnologica dei genitori si sta trasmettendo ai figli e si chiama: dipendenza tecnologica riflessa. La differenza è che i bambini non hanno le nostre difese.
Continua a leggere
La scienza dei big data è alla base della ricerca degli influencer per il Kids' Choice Awards, l’evento americano più importante che premia i migliori personaggi dell'anno nella televisione, nel cinema e nella musica, scelti dai giovani telespettatori di Nickelodeon.
Continua a leggere
Individuare con precisione il comportamento del cliente è l’obiettivo di ogni azienda. Ma come è possibile realizzarlo? Le rappresentazioni archetipiche abbinate ai big data possono aiutarci. Vi spiego come realizzarlo.
Continua a leggere
Il famoso brand di telefonia 3 torna in televisione con un nuovo spot e un brand refresh introducendo il colore all’interno del logotipo
Continua a leggere
Il padre del marketing moderno riporta in evidenza il potere dello storytelling e dei contenuti di valore. Queste storie lui le chiama: signature stories, storie firmate. Ecco il perché.
Continua a leggere
1 2