By

Mariano Diotto
Gli archetipi semplificano la comunicazione e ci portano in contatto con il nostro pubblico a livello emozionale e toccando in profondità i loro valori e convinzioni. Come usarli in modo etico ed efficace.
Continua a leggere
Le neuroscienze ci danno le regole per influenzare il comportamento dei clienti. La fluidità cognitiva è l’attitudine del pubblico a scegliere e prediligere prodotti e servizi che ci risultano familiari e di facile comprensione. Ecco come metterla in pratica.
Continua a leggere
Quale relazione esiste tra gli studi delle neuroscienze e il marketing? Una ricerca di Nielsen ci illustra tutti gli elementi a favore. Quali metriche utilizzare e come possono aiutare nel brand positioning.
Continua a leggere
Nella progettazione creativa bisogna tener conto del pubblico a cui ti vuoi rivolgere costruendo un messaggio che tenga conto degli archetipi. Perché? Perché sono una forma universale del pensiero dotato di un certo contenuto affettivo per la persona.
Continua a leggere
Secondo gli analisti di JWT Intelligence i nomadi digitali stanno cambiando la velocità di diffusione dei trend e sempre più velocemente si affermano nuovi modelli di target che destabilizzano il positioning tradizionale
Continua a leggere
Si continua a dire che è l’epoca del video e che le aziende per essere memorizzate e realizzare un corretto brand positioning devono creare contenuti video accattivanti. Ma è proprio così? Qui la ricerca dell’University College di Londra.
Continua a leggere
Il bias cognitivo è un pregiudizio che non corrisponde all'evidenza molto riscontrabile nel web e nei social network in quanto le valutazioni dei fruitori rimangono superficiali.
Continua a leggere
Il binomio comunicazione e manipolazione esiste da sempre. Ma oggi quale prevale? Possiamo dare alcune regole per comprendere questi due fenomeni che ci circondano e condizionano. Eccole.
Continua a leggere
Quali parti del cervello entrano in azione quando vediamo una pubblicità o un post su Facebook o Instagram? Ecco come può aiutarci la Teoria delle Modalità Cognitive per posizionare il nostro prodotto.
Continua a leggere
Cos’è il neuromarketing? Ci sono molte definizioni nel web ma è giusto chiedere a Rooger Dooley la definizione più corretta in quanto è l’esponente internazionale più importante di questa nuova disciplina.
Continua a leggere
1 2 3 4 5 17