Adidas chiama a raccolta nel 2018 tutti i creativi

Il 2017 è stato l’anno in cui Adidas ha liberato tutti i suoi Creators, creando collegamenti tra atleti, artisti e creativi di tutto il mondo. Nel 2018 le Three Stripes mandano in scena tutti i loro testimonial nel manifesto dei creativi. Perché la creatività può influenzare lo sport, la musica, il lifestyle e il mondo intero.

Adidas ha lanciato il 20 dicembre 2017 lo spot dal titolo Calling All Creators all’interno della campagna Here to Create.

È una storia crossmediale costituita da contributi video destinati ai social, alla televisione e al sito adidas.com, condensati in un unico prodotto visivo.

Lo spot presenta le personalità più influenti al mondo nei settori dello sport, della moda e della musica, riuniti attorno a un tavolo e uniti dalla passione per la creatività: Lionel Messi, Pharrell Williams, James Harden, Paul Pogba, Garbiñe Muguruza, Alexander Wang, David Beckham, Karlie Kloss, Damian Lillard, Von Miller, Kristaps Porzingis, Aaron Rodgers, Candace Parker, Carlos Correa, Pusha T, DeAndre Hopkins, Tracy McGrady, Kris Bryant, Lindsey Horan, Brandon Ingram, Jeremy Lin, Chiney Ogwumike, P.K. Subban, Derrick Rose, Paige Tapp.

Questi Creativi/Creators si rivolgono agli atleti di tutto il mondo, incoraggiandoli a sfidare le convenzioni e a unirsi al movimento Adidas, in modo da sfruttare la propria immaginazione e fantasia per compiere nuove e memorabili imprese.

Lo spot pubblicitario ha realizzato grandi numeri in soli 15 giorni. Più di 32 milioni di visualizzazioni sul canale YouTube di Adidas e più di 300 mila visualizzazioni nel profilo Facebook con quasi 9 mila reaction e più di 2300 condivisioni.

Sicuramente l’ADV si inserisce in modo efficace nell’azione di brand positioning di Adidas affermando per l’ennesima volta di essere al Top tra i brand sportivi nella memorizzazione da parte del pubblico.

Una nuova “ultima cena” da cui si scatenerà qualcosa di inatteso e duraturo.


La campagna è stata realizzata dall’agenzia di comunicazione californiana di Los Angeles chiamata 72andSunny, fondata da John Boiler nel 2004 già artefice di adv campain di successo per Samsung, Apple, Ikea, eBay, Starbucks, Instagram, Google, Benetton, Dropbox, Axe.

Lo spot è diffuso in tutto il mondo, in oltre 33 nazioni diverse, tra cui Stati Uniti, Canada, Cina, Giappone, Corea del Sud, Regno Unito e Francia.

  • Le regole dello sport non sono definite.
    Crediamo nella potenza di chi sa riscrivere le regole, ma ci vogliono individui che pensino in maniera differente e siano abbastanza sfrontati da dare forma concreta alle proprie idee.
    Ci vogliono i Creators.
    Adidas sta plasmando ogni giorno il futuro dello sport con prodotti, partnership e innovazioni.
    Per questa campagna abbiamo chiamato a raccolta alcuni dei volti più apprezzati della cultura sportiva, affidandoci al loro sostegno per ispirare gli altri a trovare il Creatore che è in loro, a prescindere dal contesto in cui si muovono.

    Ryan Morlan
    Vice Presiden Global Brand Communication di Adidas

Sito ufficiale Adidas: www.adidas.it
Profilo Facebook Ufficiale Adidas: Facebook.com/adidasIT
Agenzia di comunicazione 72andSunny: www.72andsunny.com

About the author

Brand strategist, docente universitario e CEO laurea Magistrale in Web Marketing & digital communication dell'università IUSVE | Da sempre presente nel mondo social ho coltivato la passione per la comunicazione lavorando in radio come speaker, in televisione come autore, scrivendo romanzi per ragazzi, insegnando all’università, come brand strategist per aziende e agenzie, tenendo numerose conferenze sul mondo della comunicazione, dell’advertising e del web.

Lascia un commento