Month

dicembre 2019
Qualsiasi attività, indipendentemente dalla dimensione o dall'industria, ha bisogno di un vantaggio competitivo per distinguersi dalla folla. Molti si sforzano, ma pochi capiscono veramente ciò che è, come ottenerlo e come mantenerlo.
Continua a leggere
L'Effetto Dunning-Kruger è un pregiudizio cognitivo a causa del quale persone poco esperte in un campo soffrono di superiorità illusoria, cioè tendono a sopravvalutare le proprie capacità, auto-valutandosi erroneamente esperti in materia. Come conseguenza spesso gli incompetenti si manifestano come estremamente supponenti.
Continua a leggere
Il Branded Content rientra in una strategia di marketing sempre più diffusa nel mondo dell’entertainment e consistente nel collocamento di un prodotto o un marchio all’interno di un format televisivo o digitale.
Continua a leggere
La meraviglia è la reazione che il messaggio deve creare nel pubblico: stupire per essere memorizzato. Nel prodotto comunicativo deve quindi verificarsi qualcosa che non ci si aspettava.
Continua a leggere
Gli archetipi semplificano la comunicazione e ci portano in contatto con il nostro pubblico a livello emozionale e toccando in profondità i loro valori e convinzioni. Come usarli in modo etico ed efficace.
Continua a leggere
Le neuroscienze ci danno le regole per influenzare il comportamento dei clienti. La fluidità cognitiva è l’attitudine del pubblico a scegliere e prediligere prodotti e servizi che ci risultano familiari e di facile comprensione. Ecco come metterla in pratica.
Continua a leggere
Nella progettazione creativa bisogna tener conto del pubblico a cui ti vuoi rivolgere costruendo un messaggio che tenga conto degli archetipi. Perché? Perché sono una forma universale del pensiero dotato di un certo contenuto affettivo per la persona.
Continua a leggere
Il bias cognitivo è un pregiudizio che non corrisponde all'evidenza molto riscontrabile nel web e nei social network in quanto le valutazioni dei fruitori rimangono superficiali.
Continua a leggere
Il binomio comunicazione e manipolazione esiste da sempre. Ma oggi quale prevale? Possiamo dare alcune regole per comprendere questi due fenomeni che ci circondano e condizionano. Eccole.
Continua a leggere
Quali parti del cervello entrano in azione quando vediamo una pubblicità o un post su Facebook o Instagram? Ecco come può aiutarci la Teoria delle Modalità Cognitive per posizionare il nostro prodotto.
Continua a leggere
1 2