Month

gennaio 2018
Chissà perché quando pensiamo ad un’invenzione imputiamo la paternità sempre ad un uomo. Conoscete cosa hanno inventato Stephanie Kwolek, Grace Murray Hooper e Alva Fisher?
Continua a leggere
La musica da sempre accompagna la nostra vita e ne sottolinea i momenti positivi, ma anche quelli negativi. Risulta essere così una compagna di viaggio: oggi anche nei social network. Chi non si è ritrovato ad ascoltare una canzone dopo tanti anni e ha provato la stessa emozione di tanti anni prima?
Continua a leggere
È on air il nuovo capitolo della campagna “Keep the world flawed”. Diesel riesce sempre nel brand positioning essendo fuori dal coro. È arrivato il momento di distinguersi da tutti ed essere fieri dei propri difetti.
Continua a leggere
Sono passati oramai 3 anni dall’apertura di EXPO e i Ministeri delle politiche agricole alimentari e forestali e dei beni culturali e del turismo comunicano che hanno proclamato il 2018 Anno nazionale del cibo italiano.
Continua a leggere
L'Effetto Dunning-Kruger è un pregiudizio cognitivo a causa della quale persone poco esperte in un campo soffrono di superiorità illusoria, cioè tendono a sopravvalutare le proprie capacità, auto-valutandosi erroneamente esperti in materia. Come conseguenza spesso gli incompetenti si manifestano come estremamente supponenti.
Continua a leggere
Amazon, il portale di commercio elettronico di Jeff Bezos, continua l’assalto all’industria dell’abbigliamento con una innovazione di intelligenza artificiale: lo specchio a realtà mista.
Continua a leggere
Non poteva essere da meno della moglie Victoria Beckham. Nasce House 99, il brand di prodotti di bellezza firmato da David Beckham: per l’uomo di tendenza che ha attenzione al proprio look.
Continua a leggere
Social Education è un percorso rivolto a professionisti del digitale, ma è trasversale anche per tutti gli utenti adulti che usano le piattaforme social. Dall'uso sereno e corretto dei social network, ai consigli su come impostare una coerente identità digitale con i relativi diritti e i doveri per tutelarla.
Continua a leggere
Nessun genitore lascerebbe fotografare il proprio figlio da uno sconosciuto per strada. Vale lo stesso se a pubblicare la foto in rete, o nei social come Facebook, Instagram o WhatsApp, è il genitore stesso?
Continua a leggere
Scandalo nella piattaforma di YouTube dove il vlogger Paul Logan ha pubblicato un video dal titolo “Abbiamo trovato un cadavere” in cui riprende il corpo di un suicida nella foresta giapponese di Aokigahara.
Continua a leggere
1 2